Recensione HONOR Band 5

Al giorno d’oggi la cultura del fitness è quantomai diffusa ed è sempre in aumento il numero di persone che si dedica a costante ed assidua attività fisica. Con questa nuova moda sono nati una serie di supporti che sfruttano la più moderna tecnologia che permettono di monitorare i propri valori durante l’allenamento.

HONOR Band 5

Uno degli strumenti più diffusi in questo ambito sono sicuramente gli smartband o fitness band, se preferite, braccialetti altamente tecnologici che possono svolgere una miriade di funzioni utili, iniziando dal semplice mostrare l’orario, fungendo quindi da orologio, passando alla rilevazione del battito cardiaco, controllo del ciclo del sonno, GPS e tantissimo altro. In particolare all’interno di questo articolo vogliamo parlarvi dell’ultima proposta di Honor in tale ambito, stiamo parlando di HONOR Band 5, scopriamone tutti i dettagli.

Dettagli tecnici

Honor Band 5 è considerato uno degli orologi fitness con cardiofrequenzimetro migliori in commercio, questo in virtù delle sue molteplici funzionalità e della loro precisione e affidabilità. Iniziamo subito parlando del design e di alcuni dati tecnici, HONOR Band 5 si propone come un classico orologio fitness con cinturino in gomma, dotato di un piccolo schermo AMOLED da 0,9 pollici dalla risoluzione di 240x120pp.

Davvero molto leggero dal momento che pesa solo 23g con una batteria di tutto rispetto, l’autonomia in utilizzo continuativo del dispositivo dichiarata dall’azienda produttrice è di addirittura 14 giorni. Il dispositivo arriva nella confezione compreso di cavetto di ricarica (per una ricarica completa basterà circa 1 ora). Per ciò che concerne il comparto connessioni, invece, troviamo il bluethooth 5.0, veloce, affidabile e stabile. Il sistema operativo con cui funziona HONOR Band 5 è proprietario di HONOR, appositamente realizzato per la sua linea di smartband.

HONOR Band 5 recensione

Funzionalità

Dopo aver fatto una panoramica tecnica di questo gioiellino di casa HONOR andiamo al succo della questione, uno degli aspetti sicuramente più interessanti da analizzare quando si parla di smartband, ossia le funzionalità. Come ogni smartband HONOR Band 5 è provvisto di activity tracker, ottimo per tenere traccia di tutte le vostre attività giornaliere, compreso inoltre di contapassi e contatore di calorie, per tenere sempre traccia dell’andamento della dieta.

Quello che manca all’interno di questo dispositivo è il GPS, non ci sarà quindi possibile tenere traccia della nostra posizione se non interfacciando Band 5 con uno smartphone. L’ultimo smartband di Honor è dotato di un’interessantissima funzione conferita dall’integrazione di un pulsossimetro di ultima generazione, ossia il calcolo dell’ossigenazione del sangue.

Questa funzionalità dunque permetterà di tenere traccia della concentrazione di ossigeno presente nel vostro sangue, dato che può risultare molto interessante per gli atleti più accaniti. Proseguiamo con la descrizione delle funzionalità principali di Band 5 passando al rilevamento dell’allenamento. Honor Band 5 è capace di seguirvi ed accompagnarvi in diverse attività sportive tra cui:

  • Corsa
  • camminata
  • pedalata (sia all’interno, quindi su ciclette, che all’esterno, su bici)
  • vogatore
  • nuoto
  • allenamento libero

Ovviamente una delle possibilità più interessanti conferite da questa funzione è quella di trasferire, ad allenamento concluso, tutte le informazioni rilevate nell’app apposita che le schematizzerà sotto forma di grafici per proporle in una forma facilmente comprensibile semplice da paragonare con i dati rilevati in precedenti sessioni di allenamento, così da tenere traccia dei propri miglioramenti.

HONOR Band 5 opinioni

Interfaccia con smartphone

Honor Band 5 può essere interfacciato con qualsiasi smartphone IOS o Android tramite l’apposita applicazione attraverso connessione Bluetooth. Come già accennato questo consentirà a qualsiasi utente di trasferire i dati del proprio allenamento, così come i dati biometrici rilevati, tenerne traccia, analizzarli e paragonarli per valutare eventuali variazioni in modo molto più intuitivo.

Un altro vantaggio di interfacciare lo smartband con un telefono è la possibilità di visualizzare le notifiche direttamente sul piccolo schermo del bracciale. Ovviamente in questo caso si dovrà scendere a compromessi con le ridotte dimensioni del display, resta comunque un’interessante opzione che permette di leggere al volo i messaggi ricevuti senza interrompere l’allenamento.

In conclusione

Il pensiero finale su HONOR Band 5 è nettamente positivo, si tratta del dispositivo di punta di Honor per ciò che concerne gli smartband. La raccolta delle informazioni è precisa e veloce, la possibilità di visualizzare le notifiche davvero comoda e la batteria ha una durata più che soddisfacente.